Ricordo di un’estate…

Quercia del Lagaccio

L’estate è come la giovinezza e ricordarla in autunno, quasi inverno, è come essere un vecchio che pensa alla sua vita che è ormai passata e prova una struggente malinconia per un fulgore che non c’è più.

Questo albero, a me molto caro, è il mio centro e quando sono sotto le sue fronde provo il calore di un abbraccio paterno. Olio su tela 100x120cm.

Click >here< to open my paintings gallery.

Tags: , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s


%d bloggers like this: